Ciao a tutti

home Forum Presentazioni Ciao a tutti

Questo argomento contiene 11 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da Avatar Giulio Tiberini 1 mese, 3 settimane fa.

Stai vedendo 12 articoli - dal 1 a 12 (di 12 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #11838
    Avatar
    Carlo A
    Utente
    • Messaggi 7
    • Offline

    Ciao a tutti mi chiamo Carlo sono di Cursi provincia di Lecce, sono nuovo all’astronomia e non ho mai posseduto un telescopio, anche se ho sempre avuto l’idea di acquistarne uno ma non l’ho mai fatto :scratch: . Però da qualche tempo (per caso mi sono imbattuto su questo sito) seguo questo forum e mi sono detto “perchè no!”, visto che mi piace costruire le cose (fallimenti e riuscite) fare un telescopio sarebbe una bella impresa.
    Quindi eccomi qua.

    #11839
    Avatar
    Giulio Tiberini
    Autore
    • Messaggi 515
    • Offline

    Benvenuto Carlo!
    SE hai già qualche idea, esprimicela, così ci aiuta ad aiutarti.

    Infatti costruire un telescopio Newton di tipo Dobson è il modo più semplice esistente. Cosa assai più impegnativa è costruire anche lo specchio primario, che peraltro può essere convenientemente acquistato nell’usato, e inserito nella struttura “fai da te”.

    #11840
    Avatar
    Carlo A
    Utente
    • Messaggi 7
    • Offline

    Intendo grattare anche lo specchio primario, pensavo a un compromesso tra difficoltà di realizzazione e prestazioni a un 250mm con normale vetro da 20mm.

    #11841
    Avatar
    Giulio Tiberini
    Autore
    • Messaggi 515
    • Offline

    Direi la scelta giusta. :yahoo: Un 250 F5 alleggerito è un buon inizio, o F6 o 6,5 non allegerito è oltre che di buon inizio anche si facile e sicuro risultato di qualità.

    #11842
    Avatar
    Carlo A
    Utente
    • Messaggi 7
    • Offline

    Arrivato oggi il carburo di silicio grana 60 1kg e grana 80 1kg.

    #11843
    Avatar
    Giulio Tiberini
    Autore
    • Messaggi 515
    • Offline

    Hai già il disco (o i due dischi) diametro 250x20mm di vetro?

    #11844
    Avatar
    Carlo A
    Utente
    • Messaggi 7
    • Offline

    Non ancora aspettavo una comunicazione da una vetreria, ancora niente

    #11845
    Avatar
    BARTolomei Mirco
    Autore
    • Messaggi 248
    • Offline

    Ciao Carlo,
    Benvenuto sul forum anche da parte mia! :bye:
    Ottima scelta quella di iniziare con un 250 f5 :good:
    Ottimo rapporto tra probabilità di successo e soddisfazioni osservative date dal diametro scelto.
    Speriamo che ti arrivino in fretta i vetri, così si iniziaaaaa :yahoo:
    Ciao e a presto
    Mirco

    #11846
    Avatar
    Carlo A
    Utente
    • Messaggi 7
    • Offline

    In settimana mi consegnano i due dischi di vetro 255*20mm con smussatura da 3mm
    ;-)

    #11847
    Avatar
    Giulio Tiberini
    Autore
    • Messaggi 515
    • Offline

    Molto bene Carlo.
    A questo punto ti mancherebbe solo il banco da lavoro per iniziarci i “girotondo” attorno.

    Anche lì c’è possibilità di scelta, se usare il fusto ex olio minerale con coperchio in multistrato per lavorare in piedi, oppure la panca come John Dobson per lavorare seduti.

    Ognuno ha le sue preferenze. Io ho sempre usato il fusto perchè permette di non sporcare l’ambiente oltre il tavolo stesso, sempre facilmente ripulibile. E mi trovavo anche meglio camminandoci intorno. Mentre la panca è apparentemente più comoda, ma è facile sporcare il pavimento..Cosa su cui avrei trovato il veto la “padrona di casa”( :heart: ), pur se il lavoro l’ho sempre fatto nel locale caldaia-lava-stireria.

    #11893
    Avatar
    Carlo A
    Utente
    • Messaggi 7
    • Offline

    Vetri ritirati, postazione di lavoro in allestimento

    #11894
    Avatar
    Giulio Tiberini
    Autore
    • Messaggi 515
    • Offline

    Bene bene Carlo!! :yahoo:

    Visto che hai già gli abrasivi 60 e 80 per la sbozzatura con le “corse cordali”, ti posso consigliare (se non l’hai già fatto) di leggerti questo articolo:

    Generazione della profondità e costruzione della focale.

    che ti aiuterà ad evitare il comune errore di faticare a raggiungere la calotta sferica con la desiderata profondità di freccia al centro specchio (che sono 3,12mm per uno specchio 250F5):

    Nel corso della lettura troverai anche il link per l’articolo sulle passate cordali che servono a scavare efficientemente la calotta sferica.
    Vedrai che a quella freccia ci arriverai presto. :yes:

Stai vedendo 12 articoli - dal 1 a 12 (di 12 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.