quale spessore?

home Forum Lavorazione Specchio Parabolico quale spessore?

Questo argomento contiene 18 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da Avatar Giulio Tiberini 3 anni fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 16 a 19 (di 19 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #9809
    uraniborg
    uraniborg
    Utente
    • Messaggi 42
    • Offline

    ciao ragazzi a parte i dubbi che devo sciogliere sul primario..sto tentando di procurarmi i
    grani di carborundum,non vorrei aprire un altro tread continuo qui,la grana 80 la trovo facilmente
    in sacchetti da un kg,le altre mi sono difficili,se avete consigli sono ben accetti
    grazie vi seguo

    #9810
    Avatar
    Giulio Tiberini
    Autore
    • Messaggi 510
    • Offline

    Ciao Uraniborg: il carburo di silicio lo trovi da http://www.gemmarum.it
    poi scrivi nella casella di ricerca “Carburo di silicio” ed entri nella pagina dove ci sono tutte le grane.

    Se ti capita che una che ti piace di più non ci sia, chiedi perchè a me è capitato che l’avessero anche se non era segnata a video

    Identica ricerca digitando “ossido di cerio”

    #9812
    uraniborg
    uraniborg
    Utente
    • Messaggi 42
    • Offline

    grazie mille Giulio

    #9815
    Avatar
    Giulio Tiberini
    Autore
    • Messaggi 510
    • Offline

    Per una (può darsi stressante) info a 360°: Dimenticavo di sottolineare che risulta meno faticoso e più agevole scegliere la sequenza delle grane abrasive che distino fra loro di metà diametro della precedente (vedi tabellina misure dentro il mio articolo in questo stesso sito, dal titolo “abrasivi per il grattavetro”).

    La scelta dell’affinamento della superficie dello specchio attraverso una granulometria dimezzata, permette di distinguere agevolmente ad occhio, la scomparsa dei crateri più grossolani generati dalla grana abtrasiva precedente, che sono evidenti e più grandi di quelli generati dalla attuale grana.
    (L’operazione si fa guardando con una potente lente, frontalmente la superficie dello specchio illuminato di fianco ed anche da dietro.

    (Ovviamente il cambio di grana si fa pulendo TUTTO MINUZIOSAMENTE per evitare che anche un solo chicco di abrasivo grossolano rimanga in giro e vada a rigare in modo non più cancellabile lo specchio in lavorazione quando già di è passati a grane fini).

    ATTENZIONE però per vedere la superficie dello specchio è mooooolto meglio ACQUISTARE PER MENO DI VENTI EURO, un microscopio cinese da 100x in plastica e illuminato da led, che nel suo oculare ha pure incollato un reticolo con divisione 0.02mm, dentro il quale apprezzi a occhio le asperità da un micron.

    Il microscopio che dico è come il mio, ed esattamente questo:

    https://it.aliexpress.com/item/100x-Illuminant-Reading-Scale-Magnifying-Glass-with-scale-Handle-Pocket-Microscope/301933576.html?spm=2114.46010308.4.12.akFwcQ

    fare attenzione che questo microscopio è venduto da molto tempo, ma che in genere nelle ultime spedizioni (…ne ho ricomprato uno anch’io così) non ha più dentro l’oculare il reticolo con divisione 0.02mm come invece è mostrato nella immagine di questa pubblicità coi “puntini rosa” (per cui occorre chiedere prima se ha il reticolo, oppure più pragmaticamente, se c’è nella pubblicità ma non nell’oggetto ricevuto, lo si può mandare indietro come non conforme…anche se pure senza reticolo potrebbe essere ugualmente utile)

    Passo e chiudo

Stai vedendo 4 articoli - dal 16 a 19 (di 19 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.