Specchio primario a menisco 600 F2.2

home Forum Lavorazione Specchio Parabolico Specchio primario a menisco 600 F2.2

Questo argomento contiene 61 risposte, ha 5 partecipanti, ed è stato aggiornato da Avatar Giulio Tiberini 1 mese, 3 settimane fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 61 a 62 (di 62 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #12065
    Massimo Marconi
    Massimo Marconi
    Autore
    • Messaggi 518
    • Offline

    Giusta osservazione Giulio :good:
    L’asimmetria che è possibile vedere tuttavia non dipende dalla superficie del vetro, infatti, ruotando comunque lo specchio la figura non cambia.
    Le cause sono da ricercarsi nella “approssimazione” del tester, nel reticolo “largo” ed dal rapporto focale spinto.

    1- il reticolo non è perfettamente centrato e le linee hanno una larghezza “media” di 0,125 mm (reticolo fatto con stampante laser da ufficio su carta da lucido). Un test che evidenzia le centinaia di nanometri sarà influenzato anche dalle piccole asimmetrie del reticolo, in quanto le bande opposte al centro specchio non è detto che verranno a trovarsi in posizione perfettamente simmetrica.

    2- la fotocamera in questo setup, si trovava di lato alla sorgente e non sopra come di solito uso fare. La distanza era di un paio di centimetri, quindi la fotocamera era ad un centimetro dall’asse ottico. In un F2.2 questa distanza è sufficiente a creare una asimmetria con il Ronchi.

    come abbiamo sempre sostenuto, il Ronchi ed il suo setup non sono adeguati per verifiche nanometriche sulla superficie, servono altri strumenti.
    In questo caso, la visione di insieme è sufficiente per verificare il buon andamento generale della lavorazione, mentre per il controllo della conica limitatamente al Ronchi, ci si può concentrare solo su di una banda in posizione mediana e confrontarla con la simulazione software, ma resterà sempre e comunque una valutazione legata all’impressione dell’osservatore.

    #12066
    Avatar
    Giulio Tiberini
    Autore
    • Messaggi 540
    • Offline

    Una larghezza media delle linee del reticolo di 0,125mm realizza un reticolo con quattro linee per millimetro, ed è già un buon risultato per un reticolo fai da te.

    Due anni fa ne ordinai alcuni da 20 linee per pollice presso la casa editrice USA Willmann Bell, ma mi restituirono i soldi con la comunicazione che non li spedivano più, causa frequente perdita da parte dei servizi postali….Una scusa stupida come la signora proprietaria della ditta. Ma oggi capisco che la causa poteva ben essere quella che le ha fatto chiudere le attività.

    Anche usassi un reticolo di frequenza doppia, ho idea che non ti migliorerebbe apprezzabilmente il lavoro

Stai vedendo 2 articoli - dal 61 a 62 (di 62 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.